Archive for maggio 2013

UN ASTEROIDE (E BELLO GROSSO) CI PASSERA’ VICINO

asteroide-terra

“Un asteroide- o cometa- in avvicinamento verso la Terra”

*—————————-*

Un asteroide passera’ a distanza ravvicinata dalla Terra il prossimo 31 maggio.  Ne ha dato notizia il Jet Propulsion Laboratori della NASA, che tramite il programma NEO (sigla che sta perNear Orbit Objects, “Vicini Orbitanti Oggetti”) ha osservato gli oggetti che si muovono orbitando vicini alla Terra, e che per questo motivo sono stati definiti appunto “NEO”.

 L’asteroide, forse una cometa, gli scienziati non ne sono ancora certi, e’ di dimensioni ragguardevoli, rispetto ai meteoriti che normalmente cadono sulla Terra disintegrandosi o che sono comunque in numero maggiore nei nostri “paraggi”. Rispetto a frammenti meteorici di qualche decina di metri di diametro, questo asteroide-hanno dichiarato gli scienziati- avrebbe le dimensioni dello “storico” asteroide che impatto contro la Terra 65 milioni di anni fa provocando l’estinzione dei dinosauri e di molte altre specie di animali e vegetali presenti allora sul nostro pianeta. In “cifre”, l’oggetto avrebbe, a detta degli scienziati, un diametro di circa 1, 4  chilometri. Una cifra pero’ in “difetto” rispetto a quella stimata per “l’asteroide dei dinosauri”, 10 chilometri di diametro.  Una misura comunque  ragguardevole, a fronte del frammento che cadde nel  giugno del 1908 a Tunguska in Siberia abbattendo decine di milioni di alberi per un area grande il doppio di quella occupata dalla citta’ di new York e che provoco’ tali ingenti danni, pur essendo un corpo di soli 50 o 60 metri di diametro .

 Gli scienziati, pur conoscendolo da tempo, non sanno ancora definire la natura dell’oggetto; non sanno se e’ un asteroide (che e’ un grosso frammento di roccia contenente forse anche del ghiaccio) o se si tratta invece di una cometa (che e’un grosso frammento di ghiaccio, contenente materiale roccioso in piccola percentuale-le comete sono definite poeticamente “palle di neve sporca”-); ne’ conoscono bene la sua provenienza, sebbene sulla sua superficie sia stata scoperta una sostanza “fuligginosa” che la fanno ritenere una cometa che, dalle orbite piu’ esterne nel nostro sistema solare che caratterizzano in genere le posizioni delle comete (fascia di Kuiper e Nube di Oort), si sia avvicinata troppo al Sole.  E’ cio’ che succede alle comete che noi “vediamo” con la loro splendida “coda” e la loro “fulgida chioma”, che  si formno  solo grazie alla radiazione ed alla emanazione di particelle da parte del Sole (“vento solare”) e soltanto in vicinanza del Sole, rendendola  cosi’visibile a noi.

 L’oggetto, asteroide o cometa,  transitera’ ad una distanza relativamente vicina alla Terra, ma abbastanza distante da non destare preoccupazioni. La massima vicinanza dell’oggetto sara’ di circa  6 milioni di chilometri, ben quindici volte la distanza Terra Luna.

 Il “codice fiscale” dell’oggetto e’ “1998 QE2”,  che  il 3i di questo mese dara’ agli appassionati di astronomia la ghiotta occasione di osservare cosi’ da vicino una roccia spaziale di queste dimensioni.

 Nei centri dotati di telescopio radar c’e fermento. Lo si vede da questa dichiarazione: “Ci aspettiamo di ottenere una serie di immagini ad alta risoluzione che potrebbero rivelarne la ricchezza delle caratteristiche di superficie”, ha detto l’astronomo Lance Benner, ricercatore principale di Goldstone.”

(Articolo letto su “Tiscali Notizie”  riportato-ed ampliato-  a parole mie)

CIAO

Marghian

DISEGNO INTELLIGENTE, LIBERO ARBITRIO, ORDINE, CASO

QUALE (O CHI) FRA QUESTE  COSE, GOVERNA IL MONDO?

ordine-caos

Un gioco di forze. A queli  leggi  obbediscono?

UNA DI QUESTE O…TUTTE QUESTE  INSIEME?

*   *   *

“Potrebbe esistere una sorta di “«Legge Cosmica del Libero Arbitrio” come ho letto in un  post, ed ecco che Dio….rispetterebbe la nostra liberta’, come viene affermato anche dalla Chiesa e dalle altre religioni monoteistiche. Ma qui subentra una questione molto delicata: il libero arbitrio non e’ totale, esso  e’ parziale; non e’ vero che “dipende tutto da noi” come leggo spesso, a mo’ di dogma, anche nei commenti, “si’, cara amica..dipente tutto da noi!!!” ho letto spesso, con tanto di punti esclamativi. E allora? Se Dio ci giudica in base all’uso o all’abuso che abbiamo fatto della nostra liberta’, allora dovrebbe ESONERARE da tale giudizio che non e’ libero-ad esempio, un malato di mente, od una persona condizionata culturalmente a fare delle cose “sbagliate” nella convinzione-culturale- di fare una cosa giusta.

Altra questione delicata, il cosiddetto “giudizio di Dio” dopo la nostra vita. Vi siete mai chiesti come giudica Dio un bambino appena nato che muore poco dopo…buono o cattivo? Questo per chi pensa che “c’e il premio od il castigo” per tutti,sulla base delle nostre azioni. Ed ancora: perche’ Dio ha fatto si’ che molti siano meno liberi di altri? Il malato di mente, ma anche il maniaco sessuale, o l’individuo immaturo che non puo’ scegliere come chi ha un cervello maturo?

Piu’ che di libero arbitrio, io penserei piuttosto al “caso”, che in quanto tale da’ in effetti la possibilita’ di avere delle “liberta’ di azione”, e che pero’ nel contempo ci condiziona (per caso io sono nato da una famiglia e non da un altra…ho un dna diverso, un temperamento diverso da quello di  un altra persona, e le mie “scelte” sono diverse da quell’altra persona. Diverse sono anche le opportunita’ e le occasioni. “Libero arbitrio”. Se ad esempio io ricevo una botta in testa (basta un incidente) e non sono piu’ persona raziocinante…”caso volle che….”.

IL RUOLO DI DIO. QUALE E’?  CI SONO INTERVENTI “DALL’ALTO”?

Le possibilita’ sono  due: o l’umanita’ e’ come una pianta che deve maturare nel tempo, e Dio la guarderebbe crescere, e cosi’ farebbero ALIENI piu’ cresciuti di noi (che, se esistono,  non sono Dio ma rispetto a noi sono..come dei, tanto ci supererebbero in tecnologia ed intelligenza), magari “potando” qua’ e la’ questa “pianta” (eventuali rarissimi interventi divini od alieni, qualora ci fossero), oppure Dio non esiste e tutto e’ dovuto al caso. Allora l’aiuto potrebbe venire solamente da chi e’ migliore di noi, e torniamo agli alieni (quelli che lo sono, migliori, in molti mondi ci sarebbero alieni che sono indetro a noi nella “crescita”).

E SE TUTTO FOSSE DOVUTO AL CASO?

Ma se tutto e’ “caso”, da dove sbucano le leggi della fisica e della matematica (anzi, la matematica viene prima, perche fisica e chimica obbedicono a ferre leggi matematiche) che ci fanno dire ad esempio che le relazioni fra gli angoli in trigonometria ( o le relazioni fra le cariche elettriche in fisica) che le cose vanno cosi’ e basta? Sono leggi eterne, ed allora tali leggi sono da sempre esistite e sono come se fossero “dio”?
tali leggi, pero’, sarebbero impresonali, non avrebbero un “se’ cosciente” da poter dire “io sono la matematica” ed ecco che tali leggi “non hanno potere decisionale” (da poter dire “ora inverto le correnti marine e salvo questa citta’ da uno tsunami”) e, pur esistendo, sarebbero esattamente come il caso, non farebbero i miracoli, ma solo cio’ che, date delle cause, si hanno gli effetti, punto e basta. Un dio, invece, potrebbe (violare le leggi della matematica e della fisica). perche’ non lo fa? perche’ non ce’? Perche’ “non si sente di intervenire ” sul naturale decorso delle cose, compresi il nostro agire e vivere?

Un bel intruglio di cosette che affollano la mente, prima di..credere con lineare semplicita’..purtroppo.

 LA REDENZIONE, SE C’E, DEVE ESSERE UNA COSA UNIVERSALE

Ho letto ancora: “Esistono dei responsabili delle realizzazione di tale disegno…per la Terra sarebbe il Cristo”. Lasciando da parte, per il momento, la “disputa” sulla questione “Cristo e’ Dio?”, io ho sempre pensato che SE…. c’e un Dio che abbia incarnato se’ stesso in una persona, cio’ deve essere avvenuto ed avvenire in futuro SEMPRE, perche’ solo cosi’ la RELIGIONE avrebbe carettere universale. La RELIGIONE, cosi’ come e’ concepita, da esculsiva a noi sulla salvezza-solo con il battesimo in gesu’ c’e salvezza-: mentre se il “verbo” si incarna ogni dove c’e bisogno..ecco che NON SOLO A NOI e’ destinata la REDENZIONE.Anzi’ gia’ qui sulla Terra c’e il problema; i neanderthal, i cro-magnon, i fenici e gli egizi..tutti senza battesimo, come la mettiamo?

Anche un MESSIA, supponendolo autentico, non avrebbe il tempo (materiale) di redimere tutti, ad esempio Cristo non predico’ ai sardi nuragici, ne’ lo fece ai Maya od ai cinesi di migliaia di anni fa’,  tutte genti che hanno vissuto e sono mortei “senza vangelo”. Ecco che, a mio avviso, Dio se esiste,  e’ oltre l’azione di mistici e messia,  ed e’ solo un rapporto diretto Dio-anima, secondo me, l’unica cosa che ci “battezza”, non solamente “quel rito”.

Mia madre disse di un figlio che le nacue morto: “non ha fatto in tempo per il battesimo”. Ecco, questo mio “fratellino mancato” e’ uno fra milioni e milioni di casi. La mia mamma si poneva il problema (morto senza battesimo), io no (perche’ a battezzarci e’ lo stesso esistere, se Dio c’e).

Ho letto sui presunti codici insiti in grandi opere poetiche, ecco il mio commento:

sulla questione di Dante e dei codici nella Divina Commedia, non sono in grado di esprimermi, ma penso che una tale opera abbia dei codici, come li ha un’opera pittorica od una struttura architettonica.  Ma sono codici di simboli, che forse non hanno niente di paranormale.

DA DOVE VIENE L’INTELLIGENZA?

Ancora una questione mi rende perplesso, fra tutte, ed e’ la seguente:  se l’universo non e’ frutto di un disegno intelligente….come mai un computer, un quadro, una struttura come la Tour Eiffel od un’opera poetica..lo sono?

Come puo’, dalla non intelligenza nascere…l’intelligenza? Dalla materia non raziocinante e’ saltata fuori la materia raziocinante, rappresentata sulla Terra da noi. Ma..come?

CIAO

Marghian

 

UN AUGURIO A TUTTE LE MAMME

festadellamamma

UN MIO SINCERO AUGURIO A TUTTE LE MAMME DEL MONDO

A TUTTE LE MADRI, E NON POSSO NON PENSARE ALLE MAMME DI OGNI TEMPO

Ti RICORDO SEMPRE BELLA COME ERI, MAMMA.  E TI PENSO BELLA COME SEI!

ALLA MIA MAMMA, CHE  DA DOVE  GUARDA ADESSO

CONOSCE  ED AMA ANCORA DI PIU’..I SUOI FIGLI

Ella ama tutti…i figli del mondo, come gia’ sapeva fare.

* Grazie, Mamma, per il tuo immenso amore..ciao *

*    *    *

“VIVA LA MAMMA”

NON HO POSTATO UNA CANZONE DELLA SUA GENERAZIONE,  PERCHE’ A LEI..

BENNATO PIACEVA!

CIAO AMICI ED AMICHE

Marghian

BUON FINE SETTIMANA DAI MIEI GATTINI..DI NIVES

I GATTINI DI NIVES FANNO GIA’ QUALCHE PASSO

GATTINI 1

GATTINI 2

GATTINI 3

GATTINI 4

GATTINI 5

GATTINI 6

FURBETTI, GIA’.  HANNO  PROPRIO “TRA’SSAS DE PISI’TTUS”

(“INDOLE DA GATTI”)

*”tràssas” significa letteralmente “modi di fare”. Da gatti, in questo caso*

DOPO IL LORO SALUTO, VI DO IL MIO:

BUON WEK END ED UNA SERENA DOMENICA.

CIAO

Marghian

QUESTA ERA LA MIA ATTIVITA’ MUSICALE IN CHIESA, COME LA VEDETE QUI ( organo e chitarra), A PARTE..

LO STRUMENTO A CANNE (Launeddas)

SENTIRETE GLI STRUMENTI E DELLE VOCI CANTILENANTI, IN CHIESA

SONO “IS GOGGOUS”O  “SOS GO’SOS”

UNA MELODIA CHE DA QUALCHE MILLENNIO ACCOMPAGNA I CANTI

IN ONORE DI UN SANTO. SONO DELLE “LODI”

(“IS COGGIUS” SIGNIFICA “I GAUDII”, “LE LODI”)

^E CI SONO “IS GOGGIUS” ANCHE SUONATI DA ME

*  *  *

CON QUESTO POST IMPROVVISATO SUL NOSTRO FOLKLORE…

BUONA DOMENICA

Purtroppo non ho trovato un video dove “is goggios” sono solo suonati, senza rumori di gente.

Avrei voluto mettere un video dove un’orchestra di suonatori di questo strumento “a canne”, anche dieci elementi, suonano “sos gosos”, e mi sono accontentato di questo canto in chiesa che mi ha pero’ suggerito comunque il titolo ( “questa era la mia attivita’ musicale in chiesa, come la vedete qui”..).

La mia esecuzione… non ho, nel programma musicale,  la “scelta ” del suono di uno strumento simile alle launeddas (questo strumento esiste in Sardegna da almeno 3500 anni!). La zampogna, ad esempio, e’ simile come timbri di suono, ma non e’ nel menu’,  ed ho cosi’.. “ripiegato” su un mix fra “fisarmonica”, “organo” ed un sottofondo di “strings”-archi-.

Marghian

VIAGGIO VERSO CIELI LIMPIDI

La vita è bella comunque e a prescindere!

Chi trova un amico trova un tesoro

La vita è il frutto della nostra immaginazione

Pensieri...solo pensieri...

Per alcune persone, i libri fanno la differenza tra felicità e infelicità, speranza e disperazione, una vita degna di essere vissuta e una orribilmente noiosa.Anjali Banerjee♦♦Nel serpente il veleno è nei denti, nella mosca è nel capo, nello scorpione nella coda, nel malvagio in tutto il corpo.

Marghian - Music blog

Just another WordPress.com site

Semprevento's Blog

Amo il vento e tutto ciò che accarezza

Cayenna

Essere se stessi contro ogni violenza

la vita va...

Just another WordPress.com site

MALI & LINO

Just another WordPress.com site

~ A l b a ~

camminando insieme a voi.....

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: