Archive for gennaio 2013

Auschwitz

 

 

L’uomo, questo essere meraviglioso, e’ capace di tante atrocita’. Eppure l’uomo e’ l’essere fatto “a sua immagine”. Come mai allora questa creatura, l’uomo, compie il male?
Perche’ perde il contatto con Dio, e cosi’ facendo, la sua immagine, che siamo noi, sbiadisce, perde colore, si sfalda…e’ l’uomo che perde la sua umanita’. “La bestia”. Se l’uomo e’ immagine di Dio, sempre l’uomo puo’ divenire “immagine del male”, perche’ il male e’, come scrisse S. Giovanni nella Apocalisse, “un numero d’uomo”. Per questo l’uomo compie-anche- il male.

Credo che Dio aspetti da noi stessi la risposta. Noi possiamo diventare come Dio o come Satana, dobbiamo soltanto scegliere, e scegliere in tempo, prima che l’immagine di Dio perda ancora di piu’ il suo colore. 

Marghian

Annunci

GUARDARE INDIETRO, CERCARE LE NOSTRE ANTICHE *ORME, PER TROVARE

“L’AMICO DI IERI”

*     *     *

Cercare le nostre antiche orme per trovare…l’amico di ieri. Questo sembra essere qualcosa che va contro cio’ che spesso diciamo a noi stessi ed agli altri. “Guardare avanti”, scordare il passato”, “non farci prendere da deprimenti nostalgie”, “non fermarsi mai”. Ma io credo che “guardarci indietro”, ” riflettere” sulla strada percorsa” siano cose senza le quali non si puo’ andare avanti ne’ vivere chissà quale futuro. Credo che cercare traccia del nostro passato, trovare “le orme” che abbiamo lasciato nel nostro cammino sia invece qualcosa di molto edificante ed utile. Camminare con un bagaglio di vita vissuta si’ da poter fare uso di antichi retaggi, non solamente di cio’ che abbiamo ereditato come individui, ma soprattutto come umanita’.Una eredita’ che senz’altro ognuno di noi si porta dentro.  Cosi’, nel riallacciarsi alle antiche esperienze,  l’uomo ritrova forse anche se’ stesso. “Amico di ieri” e’ cio’ che noi riconosciamo come nostro ma che esiste prima di noi. “Amico di ieri” e’ anche il tempo con le sue stagioni, che da sempre ci accompagna. “Amico di ieri” e’ anche..l’amico che abbiamo appena conosciuto e per il quale il tempo e gli eventi hanno stabilito un incontro, termine di un cammino cominciato da tanto tempo prima e  proprio in tale direzione. IL presente ci conduce al futuro, spinti a seguire una traccia che non inizia nel presente, bensi’ nel passato, dove rimangono le nostre antiche orme, le quali ci guidano anche per il presente cammino, che percorriamo con una duplice visione che  solo apparentemente sta nei due versi opposti, ma che e’ invece una visione unica del percorso della nostra  vita.

CIAO

Marghian

LO AUGURO…ANCHE A VOI, NATURALMENTE: MAY YOU STAY FOREVER YOUNG

DA UNA IDEA SUGGERITAMI DA ALCUNE PAROLE  DI AUGURIO DELL’AMICA MARISA..

QUESTA CANZONE

“Per sempre giovani”. Lo auguro anche a voi

CIAO

Marghian

SAPETE PERCHE’ SENTITE QUESTA FAMOSA MUSICHETTA? SONO IO CHE MI SONO RICORDATO CHE..

EH, SI’, IL GIORNO 24 DI GENNAIO, PRATICAMENTE DOMANI..

E’ IL MIO COMPLEANNO.

 ECCO CHE “TANTI AUGURI A TE” E’ LA CANZONCINA GIUSTA…ANCHE PER ME CHE COMPIO…

60 ANNI (EH, SI’…)

CIAO, AMICI ED AMICHE

Marghian

UN VIAGGIO NELL’UNIVERSO…PER FARCI UNA PALLIDA IDEA SULLA SUA IMMENSITA’

E SUI SUOI MISTERI

VI LASCIO QUESTO BELLISSIMO VIDEO

*   *   *

Che mi è piaciuto molto per via della sua completezza sull’argomento da me piu’ volte trattato. Il video con le sue immagini ed il suo commento non solo riassume quanto da me scritto nei posts sull’universo, ma scente in particolari sia per le immagini, sia per le nozioni ivi contenute. Credo che qeusto video sia adatto a chi non e’ versato in astronomia. Chi non posiede quella che io chiamo “un’idea dell’universo” con questo servizio video se la crea. Le immagini reali e le ricostruzioni comunque molto realistiche e “ad effetto” sui “singoli particolari’, come ad esempio l’atmosfera di Venere e le altre  caratteristiche del pianeta, o la descrizione su quanto accade nel Sole, le immagini ed il commento sulla parte piu’ esterna e distante del nostro Sistema Solare, nonche’ sul “resto del cosmo”, infinitamente piu’ vasto, ecco, tutto questo rende been l’idea, anche in chi e’ totalmente digiuno in materia.  E’ utile anche per me, che ho soltanto una infarinatura di base.  

Bellissime e suggestive sono le immagini delle galassie, quelle di strutture come  ad esempio le “nubi protostellari” (immense nubi di gas e polveri che si condensano localmente a formare delle nuove stelle, e di queste  se ne formano a migliaia o milioni “contemporaneamente” e di tutti i tipi: dalle stelle come il Sole alle stelle grandi come le stelle “azzurre”, “bianche” o di altri “colori predominanti” che ci dicono praticamente “come sono fatte” e quanto sono grandi tali stelle).

Un capitolo a se’ meriterebbero l’astrofisica le cui regole danno un universo dalla vastita’ incommensurabile, dove si incontrano forze immani che vanno dalla gravita’ che praticamente tiene insieme tutto l’universo, a forze che la contrappongono e che fanno parte forse di una realta’ che noi non conosciamo: la materia e l’energia oscure. Di tali realta’ fisiche sarebbe composto quasi il 95% di tutto l’universo (noi oggi vediamo, o potremmo vedere in futuro, solo un decimo o meno di quanto esiste!!!).

Dal Sistema Solare con tutti i suoi tantissimi mondi ghiacciati che “fanno compagnia” al gia’ noto “Plutone”;  dalle immani forze che muovono quelle immense girandole che chiamaiamo galassie (e di cui la nostra galassia e’ una fra le decine di miliardi, non sappiamo quanti siano questi “universi isola nell’universo”) alla evoluzione ed al “destino finale” delle stelle o persino di tutto l’universo, fino a realta’ cosi’ estreme da non poter nemmeno essere immagiante, come i famigerati -e fantastici- “buchi neri” (stelle  di grande massa che sono collassate a tal punto che la loro gravita’ ha la forza di “ripiegare lo spazio ed il tempo” da non far uscire nemmeno la luce oltre un certo raggio), tutto questo completa- si fa per dire!!!-  un quadro di base di questo excursus nel mondo degli spazi siderali, dandoci una idea di come e’ fatto l’universo con le sue innumerevoli stelle, ed oltre le stelle stesse. Non sappiamo, infatti, se con l’ultima stella dell’ultima galassia non ci sia invece..talto altro, che vada ben oltre la nostra capacita’ di pensiero.

CIAO

Marghian

ANCORA MUSICA. MI SONO..CIMENTATO CON MOZART. PER CONTROBILANCIARE..

HO MESSO COME SOTTOFONDO UNA MIA INTERPRETAZIONE DI ALCUNE NOTE DI MOZART

E, PER CONTROBILANCIARE UN PO’, MI SEMBRA GIUSTO…

*SENTIAMO  LUI 

Ciao. Non ho trovato l’opera  che avrei voluto postare  (un “concerto per flauto ed orchestra n. K..”eccetera)  da dove io ho “tratto” la musica che ho suonato qualche tempo fa e salvato come Mp3. Il CD da dove ho imparato una  breve parte del brano e’ da qualche amico a cui l’ho prestato tempo fa). Ho pensato di lasciarvi questo video, che ho scelto a caso nel vasto panorama della musica mozartiana. Ciao.

Naturalmente, bloccate la mia musica per ascoltare poi la sua (si capisce..)

AGGIORNAMENTO 20 – 01 – 2013: LA MUSICA DI SOTTOFONDO CHE SENTITE NON E’  (PIU’) QUELLA INERENTE A QUESTO POST; E’ UNA MIA PICCOLA COMPOSIZIONE CHE NULLA HA A CHE VEDERE CON MOZART.

 PER LA MUSICA DEL POST  VEDERE :

https://soundcloud.com/livio-vargiu

BRANO:  “MOZART 1”

 CIAO

Marghian

ESSERI DI ALTRI MONDI..CI VISITANO DA SEMPRE?

“Mi sovviene un pensiero: il Bene, il Male, la Giustizia, la Santita’, la Legge, la Sapienza, la Morale.  Sono concetti, questi, troppo grandi perche non abbiano carattere di universalita’. Questo mi fa ritenere che tutto l’universo sia abitato da esseri senzienti,   come noi’ coinvolti nel senso di tutte queste cose (Marghian)

ESSERI DEL CIELO.. CI VISITANO?

Ezechiele_ vision

“Visone di Ezechiele”- rappresentazione artistica-

 

*Questo post “doveva essere” un altro dei miei commenti all’amica Insenseofyou—> qui)

/*//////*///////*/

Che l’umanita’ sia stata da sempre “affiancata” da esseri provenienti  da “altrove” e’ una possibllita’ che va considerata. Sin da tempi antichissimi  sono  arrivate fino a noi cronache di esseri venuti dal cielo, “carri celesti”, “angeli”, “demoni” ed altro. Lungi da me voler accomunare le manifestazioni divine con presunte manifestazioni di natura aliena o comunque non terrestre (il dio spirituale rimane sempre e comunque….Dio), ma i testi biblici sono pieni di eventi che fanno pensare a delle visite di esseri di altri mondi. Gli “angeli” che furono ospitati da Lot, nipote di Abramo, lo stesso Abramo che “senti’ una voce che gli disse: “esci dalla tua terra e va dove io ti mostrero'”(..nella Bibbia originale ebraica e’ “dove NOI ti mostrreremo”, questo particolare e’ importante come vedrai), Ezechiele che vede librarsi in aria un “carro con quattro ali e quattro ruote, l’una che si fondeva con l’altra ed un rumore di molti passi, ed una voce che mi disse..” sono tutte cose che fanno ritenere che qualcuno ci abbia “contattato”.

 Nel contesto biblico sembrerebbe che tali visite avvenissero “per guidare la nostra storia” (“segui quello che noi ti diciamo ed avrai una grande discendenza”…”costruisci un altare li’ dove io – *noi ti diciamo…ed avverra’ che…” e cosi’ via).

 Ora, se la Bibbia e’ da riferirsi certamente a Dio, cio’ non di meno la sua “parola” sembra in qualche modo “mediata” da qualcuno “in sua vece”. “Angeli”? Perche’ la Bibbia si esprime quasi sempre al plurale? te lo sei mai chiesto? In italiano noi leggiamo “Egli”, ma molto spesso e’ la traduzione di un “essi”. “Ed essi dissero:”ora l’uomo e’ diventato come uno di noi, scendiamo e confondiamo il loro linguaggio…perche’ NOI vogliamo che si disperdano su tutta la Terra a formare altre nazioni, altri popoli…”. Come vedi e’ importante considerare questo ricorrente “plurale”

 Pur restrando ferma l’idea di un solo Dio-Spirito (come io ritengo), i testi sacri antichi riportano un plurale di dio, Elohim, mentre il singolare e’ El o Eloah. Allora si parla di ..dei? Non proprio, anche se ai temi di Abramo gli idoletti non mancavano. L’espressione fra le piu’ ricorrenti  nella Bibbia e’ “ben elohim” o “ben-Eloah”, figli degli dei o di Dio. “Angeli” dunque, per l’appunto dei “Messaggeri”.

 (neppure questa idea “toglie di mezzo” l’esistenza degli angeli della religione, esseri puramente fatti di spirito-piu’ realta’ possono coesistere-). 

Riscrivo ancora che se…un alieno (o comunque un  essere di un’altra realta) ‘ parla “a nome di Dio”, l’esistenza di Dio come Essere Supremo o  spirituale non viene sminuita ne’ travisata. Supponi che  fosse stato un extraterrestre , e non Dio in persona, a dare a Mose’ le “tavole della legge”. Con questo Dio verrebbe ..scalzato? No, per niente. “Noi ti diamo queste leggi, che sono le leggi del Creatore…seguite queste leggi…”. Loro che “non erano Dio” , ma “parlarono” ed “agirono” per Lui”, sapendo meglio di noi che Lui esiste, conoscendo meglio dell’uomo “la sua volonta’”. Ecco, e’ molto probabile che ogni volta che “Dio ha parlato” siano state questi esseri a parlare *in nome e per conto di Dio, ne piu’ ne’ meno come qui, dove Dio ed il Vangelo  non  sono conosciuti, dei missionari vanno ed insegnano delle cose   nel suo nome.

 Lasciando da parte per un attimo le ipotesi “riduzioniste”-e possibilmente vere-  dei prodigi raccontati nella Bibbia, con un intervento “dall’alto” da parte di questi esseri si spiegherebbero eventi come l’aprirsi del Mar Rosso (forti campi magnetici o di altra energia), la “colonna di fuoco” (potenti raggi di energia laser o simili) che difese il popolo di Mose’, e persino la “stella dei Magi” (loro che, “posandosi sulla capanna di betlemme”, avrebbero indicato che “questo e’ il luogo dove lnti”. “Khrisna che viene portato ad una altezza oltre le nuvole e co Spirito della seconda persona della Trinita’ si e’ incarnato”) ed altri eventi ancora, anche al di fuori del contesto biblico. Come certe “battaglie con dardi di fuoco” descritte in testi come il Mahabbarhatha indiano, la “Bibbia indu'” dove “con disinvoltura” si parla di “Vimanas” o “macchine volahe “vede la Terra dal cielo” e che, tornato sulla Terra, descrive con dovizia di particolari tale  sua “esperienza astronautica” ante – litteram.

Nel “Liber Prodigiorum” dello scrittore latino Julius Obsequens sono riportati fatti  e cronache che noi oggi definiremmo”ufologici”-“travi di fuoco che attraversano il cielo”, “segni nei cielo”, “apparizioni di luci di varia forma”-. Prima di lui storici come Livio e Plinio hanno scritto di “clipei ardentes” (“scudi ardenti”) ed altre cose assai simili alle nostre descrizioni di tali eventi. Ogni antica cultura “annovera” fatti di questo tipo, a riprova che il fenomeno delle “cose che si vedono nel cielo”, come diceva Jung, non e’ una cosa nuova, dei nostri tempi.

*—–*—–*

Ecco che se degli extraterrestri si sono manifestati sin da tempi remotissimi per “guidare l’umanita’ nel suo cammino evolutivo, “qualificandosi -o da noi qualificati- come “dei”, “angeli” o “dio stesso” , cio’ non stravolge nulla sulla fede.  Del resto le fonti stesse su cui si basa la fede cristiana non rivelano tutto, per ammissione delle stesse Scritture. “Molti altri segni fece gesu’ dopo la resurrezione, ma non furono scritte in questo libro” ,  dice il Vangelo. Ed ancora, sempre nel Vangelo,  si legge:” alla gente Egli parlava in parabole; ma a loro, in  segreto,  spiego’ ogni cosa “. Ecco, questo ci autorizza letteralmente a credere in certe cose pur se “gesu’ non ne parla” , come obiettano certi. “Ma a loro, in segreto, Egli…spiego’ ogni cosa”.

Esseri di altri mondi che sono stati-e sono- semplicemente degli “stumenti di Dio”, come lo sono state e lo sono delle persone, qui sulla Terra (come  Padre Pio o Madre Teresa-tanto per fare due esempi per tutti-).

 Da quali pianeti vengono gli alieni, se esistono? Ecco, le cose potrebbero stare cosi’: una realta’ posta “ a meta’ strada” fra la nostra-la piu’ bassa- e quella di Dio-la piu’ elevata-. Da tale realta’, “superiore alla nostra” ed inferiore a quella di Dio e degli Angeli” potrebbero venire questi esseri. Una realta’ che fungerebbe da “tramite” fra noi umani e Dio stesso.

 Bella, molto bella questa espressione del Corano: “Allah il signore dei mondi”. “Dei mondi”, non ..”del mondo”. Forte, vero?

—– */*/*—–

Cio’ che tu hai scritto e’ giusto (verita’ scomoda, che sconvolgerebbe….). Verissimo cara amica. Immagina se loro si rivelassero ufficialmente alle masse: “noi ci siamo e vi sovrintendiamo in ogni momento. Da quel momento..quale autorita’ avrebbero O’Bama, il Papa, i capi di stato?. “Bello mio, tu non sei nessuno….loro si che sono potenti, tu sei una mezza cicca…” e la gente cesserebbe di obbdire e soprattutto di temere questi “potenti della Terra”.

 Ma..perche’ allora loro non si rivelano di loro volonta’, fregandosene di chi vuole mantenere il segreto? Forse essi..obbediscono ad una sorta di “deontologia cosmica”: “non possiamo interferire piu’ di tanto sulla storia degli uomini”. Ecco, potrebbe essere questo uno dei motivi che “spiegherebbe” anche perche’ questi esseri non ci hanno guarito dal cancro, non abbiano fermato le guerre e via di seguito).

La nostra, una umanita’ bambina a fronte delle loro intelligenze, le quali si limiterebbero ad interventi sporadici, a contattare solamente singole persone o singole istituzioni accuratamente prescelte. La nostra specie, noi come individui e soprattutto come societa’, forse risultiamo a loro troppo piccoli per essere a conoscenza di..certe realta’, almeno per ora.

CIAO

Marghian

 

MI...semplicemente ♪☕♫

Le belle parole dei saggi e dei poeti di tutto il mondo mi aiutano spesso a dire quello che non so esprimere

Nel giardino segreto

in fondo al cuore di ognuno di noi

VIAGGIO VERSO CIELI LIMPIDI

La vita è bella comunque e a prescindere!

Chi trova un amico trova un tesoro

La vita è il frutto della nostra immaginazione

Pensieri...solo pensieri...

Per alcune persone, i libri fanno la differenza tra felicità e infelicità, speranza e disperazione, una vita degna di essere vissuta e una orribilmente noiosa.Anjali Banerjee♦♦Nel serpente il veleno è nei denti, nella mosca è nel capo, nello scorpione nella coda, nel malvagio in tutto il corpo.

Marghian - Music blog

Just another WordPress.com site

Semprevento's Blog

Amo il vento e tutto ciò che accarezza

Cayenna

Essere se stessi contro ogni violenza

la vita va...

Just another WordPress.com site

MALI & LINO

Just another WordPress.com site

~ A l b a ~

camminando insieme a voi.....

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: