BUONA PASQUA!

NEL SACRO

COME NEL PROFANO

Buona Pasqua a tutti , ma proprio a tutti quanti, agli amici che mi sono piu’ vicini, a quelli che mi sono meno vicini, a chi conosco, a chi non conosco, Buona Pasqua a chi crede, a chi non crede, a chi ci pensa ed a chi non ci pensa, Buona Pasqua ai buoni, ai cattivi (che spesso cosi’ cattivi non sono ), agli italiani, agli extracomunitari, agli uomini, alle  donne, bianchi, neri, alieni …tutto!

(———–)

Ciao. Io credo, o per lo meno sono molto possibilista, nella resurrezione di Gesu’ Cristo. Ma ce’ anche un’altra resurrezione sulla quale non si puo’ dubitare. Questa esiste! E’ quella rinascita interiore, e’ quel “nuovo atteggiamento” mentale e spirituale che ci permette di svegliarci una mattina e di guardare noi stessi ed il mondo con occhi nuovi. Questa “resurrezione” e’ li’, a disposizione di ognuno di noi, direi dentro di noi, pronta ad essere messa in atto. Se il mondo e’ cattivo o sbagliato, se in noi stessi ci sono motivi di tristezza o di smarrimento, con “questa resurrezione” si puo’ prendere da noi e dal mondo “cio’ che brutto non e’, amplificarlo e farlo respirare, come un seme che cresce ed invade tutto quanto”-come dice Pablo Choelo-, di modo che si sperimenti una vera e propria nuova nascita. Per chi crede e per chi ci spera, Cristo e’ risorto fisicamente dalla morte. Ma la stessa Resurrezione di Cristo non prescinde dalla nuova vita del cuore, anzi ne e’ la base. Perche’…Lui lo ha detto. “Io vi dico che bisogna..nascere di nuovo per entrare nel Regno dei Cieli”. Io faccio a voi e a me proprio questo augurio: ^sentirsi nuovi, sentirsi risorti… dentro.

BUONA PASQUA A TUTTI!!! ^SI E’ CAPITO , SI?

CIAO

Marghian

Annunci