“GESTILLTE  SEHNSUCHT”

(Nostalgia placata)

O meglio….Soddisfatto desiderio

“Immerso nel tramonto d’orato stanno i boschi solennemente! A bassa voce respirano gli uccelli
la tranquilla brezza serale. Cosa sussurra il vento, e gli uccelli? Essi bisbigliano nel sogno nel nostro mondo.  I lori desideri, che suscita sempre nel nostro cuore riposo e pace! Desideri, il petto si muove, quando riposi, quando si dorme? Quando sussurra il vento e gli uccelli il loro desideri, quando vi addormentate? Oh, se non più la distanza d’oro Mio spirito vola con le ali del sognatore, non soltanto verso le stelle lontane con il sguardo sognante nei occhi stanchi, poi sussurra il vento, e gli uccelli con fantasia sogno la mia vita” (Traduzione a cura dell’amica Rebecca Pif).

FRANCO BATTIATO

***////***

Ciao. Nei commenti potete ascoltare questo brano di Brhams,  nell’interpretazione di Franco Battiato. Musicisti come Beethoven, lo stesso Brhams ed altri composero i cosiddetti “lieders”, “canzoni”. “Gestillte sehnsucht” e’ uno di questi “lieders” che Battiato interpreta a mio avviso in maniera stupenda. Ciao, amici ed amiche, e serena notte.

Marghian

Annunci