E’ PASQUA!!!!

(IT IS EASTER!!!!)

E’ PASQUA!!!!

La domenica di Pasqua, il giorno della Resurrezione di Gesu’. E’ arrivata anche quest’anno, la Pasqua. La religione cristiana la celebra la domenica successiva al primo plenilunio di primavera. E’ per questo che e’ una “festa mobile”. Questo perche’  la Pasqua di Resurrezione affonda le radici nella Pasqua ebraica che, come sappiamo, celebra la liberazione del popolo di Israele dalla schiavitu’  in ‘Egitto ad opera di Mose’. Il popolo di Israele “nacque” in Egitto.

Giacobbe, che fu messo alla prova da Dio in una “colluttazione fisica” con un angelo, fu per questo chiamato “Isr-ael”, “colui che lotto’ con Dio”, che ha anche  il significato di “colui che lotta per Dio.

Suo figlio Giuseppe, come sappiamo dal resoconto biblico, divenne un uomo di prestigio in Egitto. La stessa cosa, secoli dopo, accadde a Mose,’ che ricopri’ la carica di “gran Visir” . Fu praticamente il Primo Ministro del Faraone, Seti I. Alla morte di quest’ultimo, cui succedette suo figlio Ramsses II, Mose’ fu da questi ridotto a schiavo…perche’ fu Mose’ stesso, indignato per le sofferenze che l’Egitto infliggeva alla sua gente, a  ripudiare la sua “egizianita’” dopo che egli scopri’ di essere ebreo.

Conosciamo tutti la storia di Mose’, la fuga dall’Egitto, il cammino nel deserto e…*la Terra Promessa. Questa e’ la “Peshac”, il “passaggio” dalla schiavitu’ alla liberta’ e alla conquista di una “identita’ nazionale” , alla dignita’ di un popolo.

8********8

E…la nostra Pasqua cosa celebra?! Il ..passaggio dalla schiavitu’ del peccato e della morte alla liberta’ di…figli di Dio. Gesu’ Cristo e’ per noi cristiani, il “nuovo mose’ che ci libera dalla condizione di peccato  e ci porta alla redenzione.  Risuscitando da Morte, Eegli ha “suggellato”  per cosi’ dire, la *veridicita’ del suo messaggio di Amore che ha, come “meta finale”, la Vita Eterna.

Sul piano umano, a Cristo e’ toccato di soffrire e morire, di una ignobile ed atroce condanna. Sul piano umano, la missione di Cristo  fu…un  fallimento. Ma sotto l’ottica di una visione spirituale e trascendente , la sua missione fu una vittoria, la piu’ grande fra quelle che un uomo possa ottenere: “la Vita!”.

Chiaramente la Pasqua ha anche  un significato  umano, essendo Cristo il primo ad invitarci ad amarci quaggiu’, a cercare la giustizia in questa vita.

Ma la META ( ecco perche’ ho scelto l’immagine che vedete)…la META e’  il…REGNO DEI CIELI  di cui la nostra vita qui  e’ il punto di partenza. Questa vita e’…..l’inizio di una esistenza senza fine.  Il significato della Pasqua e’ qeusta speanza di vita piena che, gia’ qui, noi possiamo “professare” cn l’amore vicendevole.

Nessun mistico infatti, neppure Cristo, ci dice di pensare solamente “alle dimore del Cielo” Anzi, sono proprio  loro, i santi e le persone spirituali, che ci invitano ad immergerci in questa vita, ad amarla, a dare persino la nostra stessa  vita per quella degli altri (“in verita’ vi dico, non c’e amore piu’ grande che dare la vita per i propri amici”).

* ___________*

Ma il “fine ultimo” della nostra esistenza e’ il raggiungimento di quella META CELESTE, di cui gia’ da qui portiamo il seme, che e’ il nostro spirito. Spirito che, come diceva San francesco, “e’ dell’uomo..il suo tesoro”

*7____________________________________7*

ECCO AMICI, QUESTA E’… LA PASQUA.

*/*/*/*

FELICE E SERENA PASQUA A TUTTI!!!

Voglio che il mio augurio vi giunga piu’ forte,  con

“HEAVEN’S MUSIC”

(“la musica del Cielo”)

CIAO, AMICI ED AMICHE,  DA

Marghian

Annunci