“TOTO SANREMO”

QUESTA MATTINA HO PENSATO A QUESTO POST

PERO’, LE COSE DA FARE PER LA CASA MI HANNO FATTO DIMENTICARE

DI FARE IL POST….IN MATTINATA.

ECCO, PERCHE’ A QUEST’ORA  SANREMO E’ GIA’ IN CORSO.

*******************

MA LANCIO COMUNQUE QUESTA “SFIDA”…

…(^_^).NO, QUESTO GIOCO, AMICI!

“TOTO SANREMO”: CHI VINCERA’?

*/*/*/*/*

IO…FACCIO UN NOME: ROBERTO VECCHIONI!!!!

“chiamami sempre amore

perché le idee sono come farfalle
che non puoi togliergli le ali
perché le idee sono come le stelle
che non le spengono i temporali
perché le idee sono voci di madre
che credevano di avere perso
e sono come il sorriso di dio
in questo sputo di universo

chiamami ancora amore
chiamami sempre amore
che questa maledetta notte
dovrà pur finire
perché la riempiremo noi da qui
di musica e parole”

(R. Vecchioni)

Avanti voi…chi pensate che….vincera’? Io, pensando alla canzone di Vecchioni come possibile “canzone regina del festival” ho anche ricordato le parole di una lettera di Luigi tenco, ancora molto attuale: perche’ passano in finale canzoni come “La rivoluzione”-Pettenati-, e non vengono valorizzate canzoni che….”* Sanremo e’ il palco dei geni incompresi e dove vince la canzonetta orecchiabile.

Battisti, che canto’ nientemeno che con Wilson Pickett (“Un’avventura”, nientemeno) fu scartato…come lo fu’ STEVIE WONDER…..EPPURE….

Eppure io  oso scrivere : VECCHIONI, “CHIAMAMI ANCORA AMORE”.

DITE LA VOSTRA, SE SIETE O SARETE DAVANTI AL PC ED AL MIO POST, E VOLETE ESPRIMERE LA VOSTRA OPINIONE.

*Ben d’accordo con voi se pensate che la …GARA non ha importanza, amici!!!!

APPUNTO, ALLORA…PRENDIAMOLA IN GNRO

QUESTA…GARA….PRONOSTICANDO ANCHE NOI!!!

MA….AL DI LA’ DEL “MIO”…TOTOSANREMO…*

*Da domani discuteremo del festival, vi va? E se, come cantava il buon RINO GAETANO, non bisognava… “criticare un film senza prima…prima vederlo” allora noi….se lo annamo a senti’.

CIAO!!!!

Marghian

/**********************************/

20 FEBBRAIO 2011

A COSE FATTE, CONCLUDENDO…

*La canzone, bella…bella…bella! Ed i cuor mio mi sentivo quasi sicuro, che avrebbe vinto.

Persino il TELEVOTO, cosa che a me non piace- la gente, in GENERALE, non e’ molto OBIETTIVA…e viene spesso toccata dalla immediatezza di un brano orecchiabile o dalla voce potente del cantante, trascurando aspetti artistici ed interpretativi che solo chi davvero si intende di musica e’ in grado di valutare- ha….sostenuto anche la canzone di Vecchioni, oltra all’applauso in piedi del pubblico, qualche serata fa’, che m’ha fatto dire tra l’altro: “mi sa’ che…”

*Ha vinto una canzone “non sanremese”….ed il mio pronostico *conpleto, ve lo scrivo ora,  era:
1^ VECCHIONI, 2^ MODA’ CON EMMA…. 3^ AL BANO  (nn mi sta’ molto simpatico, ha avuto il suo bel successo in anni di carriera, ma….e’ una icona della musica leggera italiana ed…UNA VOCE, cose che mi hanno fatto pensre che, forse…)

Ieri notte pensavo questo:

“Penso che faranno vincere, o metteranno tra i primi, una icona del festival”.

Ecco, al Bano..lo e’, e “temevo” che la sua…VOCE avrebbe avuto la meglio sulla MUSICALITA’ E LA BRAVURA DI… MODA’ CON EMMA, e sulla POESIA di Vecchioni.
Arrivando terzo, AL BANO, penso che abbia…accontentato i “tradizionalisti” ed anche chi, come me….e altri, voleva un vincente…diverso, “atipico”, rispetto aal classico “clichet” che tutti gli anni viene “sancito” dal detto ormai celebre: “Sanremo..e’ Sanremo”.

Ovviamente non e’ esaustivo il fatto che, in quattro serate, si possa valutare ogni aspetto di un artista, specialmente se non e’ conosciuto. Vecchioni, come “cantautore” e’ conosciuto e puo’ venire apprezzato anche durante i due, tre minuti di una sua canzone; la stessa cosa si puo’ dire su una icona vivente come AL BANO . Non e’ sufficiente, invece, per valutare appieno chi non e’ conosciuto, a meno di non fare una performance ineccepibile come quella di Raphael, il pianista Jazz, piazzandosi vincitore nella “categoria giovani”.

Altri cantanti non hanno passato il turno, cosa normale a Sanremo: Tricarico, Pezzali, Patty Pravo ed altri non sono passati in finalissima…ma tant’e’, accade, che si rimanca contenti o meno.

Vorrei citare qualche nome (oltre ai tre vincitori)  fra i cantanti che hanno meritato comunque l’apprezzamento della gente, pur se non tutte le loro canzoni  erano da “primi posti”-secondo i clichet di Sanremo, come Giusy Ferreri,  battiato-e Madonia-, Davide Van De Sfross- molto divertente e musicalmente ricca la canzone, “Yanez”, Natalie (ecco, ella avrebbe potuto anche vincere o piazzarsi bene, come anche la Ferreri) , Anna Oxa.

*/*/*

AL DI LA’ DELL’ASPETTO STRETTAMENTE MUSICALE

ROBERTO BENIGNI, LUCA E PAOLO, MORANDI

*Che ha condotto, a mio avviso, molto bene le serate del festival

E le presentatrici-vallette- Elisabetta e Belèn

Vi ringrazio per i vostri interventi, e ne aspetto degli altri.

Marghian

 


Annunci