Archive for gennaio 2009

ASCOLTANDO MOZART, PER RASSERENARE L’ANIMA

   

MOZART SONATA  K 448 IN RE MAGGIORE

 

    

HO SCELTO LA SONATA IN RE MAGGIORE DI MOZART K  448

COME MUSICA PER AUGURARSI LA BUONA NOTTE PER RASSERENARE

 L’ANIMA. LA MUSICA DI MOZART, SI SA, E’ BELLA

 SOPRATTUTTO PER QUESTO.

CIAO.

Marghian

 

Annunci

MIA MARTINI: RICORDIAMOCI ANCHE DI LEI

 

 MIA MARTINI

   

 * INNO *

MIA MARTIN, UNA RAGAZZA, UN CUORE, UNA VOCE.

Si, questo è il regalo che voglio fare a me e a voi. Ricordiamoci di Mia.

Marghian

 

UN GRANDE INTERPRETE PER UN GRANDE POETA: STEVIE WONDER CANTA BOB DYLAN

STEVIE WONDER SINGS

    

BLOWING IN THE WIND

“Quante strade deve un uomo percorrere  prima che tu lo possa chiamare uomo? E quanti mari  deve una bianca colomba sorvolare, prima che essa possa dormire sulla sabbia? E  per quante volte le palle di cannone dovranno sputare fuoco, prima di essere bandite per sempre? la risposta, amico mio, soffia nel vento. Si, e quante orecchie deve possedere un uomo perché riesca a sentire la gente che piange? Per quante volte un uomo dovrà guardare  in alto, prima di  poter vedere il cielo?  E quante morti ci vorranno prima che egli si renda conto che troppe persone sono morte? La risposta amico mio, soffia nel vento. E per quanti anni dovrà esistere una montagna prima di essere spazzata via dal mare? E per quanti anni dovrà esistere della gente  prima che le sia permesso di essere libera?  Si, e quantte volte un uomo potrà voltare il capo, fingendo di non vedere? La risposta, amico mio, soffia nel vento” (B. Dylan)


Le parole di “Blowin’ inThe Wind” suonano inquietanti e dolci insieme, come dolce è la bellissima voce di Stevie Wonder. Musica e parole trasmettono un senso direi di tenerezza; ma dietro a tanta serenità che questa canzone trasmette, c’è sempre un forte richiamo al dramma umano della vita, che sappiamo essere fatta anche di violenza e di guerra. E’ l’indifferenza umana che viene denunciata. Quell’indifferenza che lascia che il male continui ad operare, e la gente muoia e soffra a causa dell’ingiustizia. E ci chiediamo: quando finirà? Ecco la risposta: non lo sappiamo. La risposta… soffia nel vento.

Marghian

*21 SETTEMBRE, ORE 22,40. *Non ricordavo che l’altro post su Stevie Wonder fosse ancora…una canzone che parla di “ricerca della pace, E…direi che anche questo brano entra pienamente nel “tema.”..dei miei ultimi tre posts. Ciao.

ETHNIC MUSIC: Mikis Theodorakis – Zorba (live, 2001)

 

ZORBA THE GREEK 

  

"LA DANZA DI ZORBA"

MIKIS TEODORAKIS COMPOSE LA SIGLA DEL FILM "ZORBA IL GRECO" DEL REGISTA  MICHAEL CACOYANNIS, CHE USCI’ NEL 1964. IL FILM FU INIZIALMENTE INTITOLATO "ALEXIS ZORBAS". LA TRAMA ERA TRATTA DAL ROMANZO OMONIMO . "ZORBA DANCE" E’ CONOSCIUTO COME "SYRTAKI". ANCHE SE DI ORIGINE RECENTE, LA "DANZA DI ZORBA", IL "SYRTAKI" E’ ORMAI DIVENUTO UN BALLO TRADIZIONALE DELLA GRECIA, CHE E’ STATO INTERPRETATO ANCHE DA ARTISTI DEL CALIBRO DI JOSE’ FELICIANO.


LA TRADIZIONE MUSICALE GRECA HA DATO IL SUO CONTRIBUTO ANCHE NELLA MUSICA POP, CON UN GRUPPO FAVOLOSO COME QUELLO CHE SI FACEVA CHIAMARE, NON A TORTO, "THE APHRODITE’S CHILD" , I CUI COMPONENTI ERANO DEMIS ROUSSOS, VANGELIS PAPATHANASSIOU E LUCAS SIDERAS

( qualche mese fa provai pure io a… cimentarmi con "zorba")

Ciao.

marghian

 

RICORDANDO “FABER”

 

FABRIZIO DE ANDRE’

Anche io voglio ricordare "Faber", un uomo, un artista ed un poeta.

Lo ricordo con queste immagini e con… "Un chimico""Creuza de ma".

Ciao, Faber.

Marghian

  

UNA VOCE DALLA GRECIA: NANA MOUSKOURI

 

 NANA MOUSKOURI

   

  AMAZING GRACE

HO SCELTO ANCORA "AMAZING GRACE" PER PRESENTARVI UNA VOCE

NANA MOUSKOURI

"Amazing Grace". prima per riflettere in silenzio, ora per rallegrare il cuore

Marghian

 

RACCOGLIAMOCI NEL CUORE CON “AMAZING GRACE”

 

 AMAZING GRACE

(STREPITOSA GRAZIA)

         

TRADIZIONALE CANTO SPIRITUAL

"Una grazia strepitosa, una novella come un dolce suono che ha redento un meschino come me. Una volta ero perso, ma ora mi sono ritrovato. ero cieco, ma ora posso vedere. E’ stata questa grazia ad insegnare al mio cuore a..temere,  ed è la grazia a sollevarmi dalla paura. Quanto preziosa mi apparve quella grazia…nell’ora in cui incominciai a credere. Attraverso molti pericoli, travagli e insidie sono già passato, e la grazia mi ha condotto qui, in salvo. E sarà la grazia a condurmi  fino a casa. il Signore mi ha promesso il bene e la sua parola sostiene la mia speranza. Egli sarà la mia difesa e la mia eredità, per quanto la mia vita durerà. Si, quando questa carne e questo cuore verranno meno e la vita mortale cesserà, io entrerò in possesso, oltre il velo, di una vita di gioia e di pace". (John Newton)

*    *    * 

"Amazing Ggrace" è uno dei piu’ conosciuti inni cristiani in lingua inglese del genere Gosspel. La parola "gospel", vangelo", spiega già lo spirito di questo genere di canti, che son nati nelle chiese protenstanti e che in tutto il mondo sono interpretati con profondo senso di fede e ascoltati con altrettanto profonda emozione. Le parole furono scritte  nel 1772 da John Newton, un trafficante di schiavi che, pentitosi, divento’ pastore dopo che ebbe una profonda conversione religiosa. "Amazing grace" è un canto di disperazione degli schiavi, anche di coloro che venivano trasportati dale navi che un tempo lo stesso Newton comandava. Ecco, la musica triste e commovente, insieme ad un testo che tocca l’animol’animo, lo addolcisce e lo invita alla riflessione del cuore. Fu proprio questo, insieme al suo senso di pentimento, ad ispirare Newton a scriverlo. Per questo io l’ho scelto, perché davvero questo canto piega il nostro cuore, e lo spinge a scrutarsi dentro.

Marghian


Si noti che in questa versione il testo è parziale, e termina con le parole "Praise God", "lodare Dio".

—————————–*   *   *  *   * ————————-

La musica di "Amazing grace" è forse preesistente alla composizione del testo. E’ infatti una melodia popolare scozzese. Nel 1972 fu fatta conoscere in Italia dal tastierista Federico Monti Arduini che, chiamandosi "in arte" "Il guardiano del faro", inntitolo’ la sua versione della musica di  "Amazing Grace" "Il gabbiano infelice". Una curiosità interessante per un canto…strepitoso. Ciao.

Marghian


MI...semplicemente ♪☕♫

Le belle parole dei saggi e dei poeti di tutto il mondo mi aiutano spesso a dire quello che non so esprimere

Nel giardino segreto

in fondo al cuore di ognuno di noi

VIAGGIO VERSO CIELI LIMPIDI

La vita è bella comunque e a prescindere!

Chi trova un amico trova un tesoro

La vita è il frutto della nostra immaginazione

Pensieri...solo pensieri...

Per alcune persone, i libri fanno la differenza tra felicità e infelicità, speranza e disperazione, una vita degna di essere vissuta e una orribilmente noiosa.Anjali Banerjee♦♦Nel serpente il veleno è nei denti, nella mosca è nel capo, nello scorpione nella coda, nel malvagio in tutto il corpo.

Marghian - Music blog

Just another WordPress.com site

Semprevento's Blog

Amo il vento e tutto ciò che accarezza

Cayenna

Essere se stessi contro ogni violenza

la vita va...

Just another WordPress.com site

MALI & LINO

Just another WordPress.com site

~ A l b a ~

camminando insieme a voi.....

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: