Archive for novembre 2008

Discussione su 1 DICEMBRE-AIDS

 

 DA:  Jessica- bllog: 1 DICEMBRE:  GIORNATA MONDIALE PER LA LOTTA ALL’AIDS

 
Si, oggi ricorre la GIORNATA MONDIALE PER L’AIDS. Ringrazio la mia amica Jessica per avermi ricordato questa importante ricorrenza nel suo blog. Una iniziativa, la sua, che ho fatto mia. ma cio’ che ne il ne’ lei vorremmo, è che non  fosse soltanto oggi la loro giornata, ma che sempre i malati di AIDS siano ricordati, aiutati ed accettati. Molte malattie  e molti ammalati sono ancora oggi  ritenuti "impuri" e percio’ da evitare…e tanti sono i pregiudizi per cui chi è portatore di un male come l’AIDS, non soltanto non viene curato come si dovrebbe, ma addirittura emarginato.Giusta la profilassi e al ricerca in tal senso, lo si fa pure per altre malaattie come l’epatite B che ha gli stessi veicoli di contagio ma che è meno "vittima di pregiudizi" dell’AIDS.  Ecc, accettare il malato…e ricordarlo. è la cura di partenza. E la ricerca deve continuare.  I messaggi sui blog servono anche a questo:
* SENSIBILIZZARE* .Ciao. 
             Marghian
Annunci

NOSTALGIA DELLA PRIMAVERA

 
LA PRIMAVERA
 
 
QUANDO VERRA’?
Fuori sento la pioggia che cade. E’ l’autunno  che
 che ci porta verso l’inverno che già si fa sentire.
La campagna in autuno, un violino, i fiori;
 questi sono i miei pensieri del momento. La pioggia
 autunnale e  particolarmente insistente di
questi giorni mi fanno desiderare la promavera ancora
lontana. L’inverno esiste ed è utile, ma.. ho nostalgia della
 primavera  che prelude all’estate.
Manca ancora tanto tempo..ed io la aspetto e mi consolo con…

OPPORTUNITY FOTOGRAFA UNO STRANO OGGETTO SU MARTE

 

 * SORPRESE DA MARTE *

OGGETTO INSOLITO FOTOGRAFATO SU MARTE

La sonda robot "Opportunity"  ha fotografato un oggetto dall’aspetto quantomeno srano. Nell’immagine sopra, guardando sula sinistra poco al di sopra delle strutture facenti  parte della sonda stessa, si nota una figura allungata, a forma di parallelepipedo. La cosa ha fatto letteralmente  impazzire i blogs americani ed anche da noi se ne parla.Guardando loggetto viene in mente una "trave" di legno", un "traversino ferroviario" o qualcosa di analogo. Molto probabilmente si tratta semplicemente di una roccia la cui forma stimola comunque la fantasia, e ci conduce verso quelle che gli scienziati e gli studiosi di ufo chiamano "anomalie  marziane". C’è chi, spingendosi oltre, parla addirittura di "Artifacts on Mars" (lett. "strutture artificiali su marte") in riferimento alle ben piu’ note "anomalie" scoperte da tempo, come la "Face", la "faccia" o le "piramidi di  Marte", nella zona chiamata "Cydonia  Mensae" o "Valle di Cydonia". La spiegazione data dagli scettici circa queste srane forme è che si tratti di effetti ottici o di strane coincidenze per le quali oggetti del tutto naturali hanno forme che ci sono familiari e che ci richiamano ad una faccia o ad una piramide oppure, ancora, alla pianta di una città, come nel caso della cosiddetta "Inca City", che è un insieme di venature , canali o piattaforme e che nell’insieme danno l’idea di una città sepolta. L’oggetto fotografato dal robottino che miracolosamente ancora lavora, ripropone la questione, seppur in maniera ridotta, delle "anomalie marziane" e del mistero di marte. Io non mi pronuncio sulla vera natura di tale oggetto, ne’ sulla sua autenticità "fotografica". Certo è che marte è ancora da scoprire e  che le sue sabbie mosse da violente tempeste celano molti misteri. carpirli non è, per ora, impresa facile. Ciao.  PER SAPERNE DI PIU’: "PIANETA MARTE"

Marghian

 

 

Oh happy Day, the Gospel Choir Music

 

 Oh, happy Day!

Rossini Choir  

            

"Oh, Happy day! Oh, Happy  day! When jesus washed

Oh, when He washed, He washed Our sins away.

Oh, happy day! Oh, happy day!

When Jesus washed ..all mi sins away!

He taught me how to wosh, fight and pray

And  He’ll rejoyce in things that we say…every day!

Oh, happy day! Oh, happy day!

***  – ***

"Che giorno felice, che felice giorno… quando gesu’ lavo’

via tutti i miei peccati! Che giorno felice!

Egli mi ha insegnato a purificarmi,lottare e pregare

Ed Egli si rallegra in tutte le cose che  diciamo e facciamo…ogni giorno.."

****************

"Oh, happy Day" è un notissimo canto gospel.  Eseguito durante le funzioni religiose  americane dai cori di cantori neri, è diventato un inno non solo alla fede, ma alla gioia.di un felice giorno. E’ un canto di Natale, ma è soprattutto un brano che rappresenta la musica spiritual che viene dal cuore della musica nera. Ho scelto l’interpretazione del "Rossini Choir", che è molto bella.  Come è ormai mia consuetudine, ne ho fatto …una piccola, personale versione, con i miei mezzi. Ciao.

Marghian

 

 

Discussione su Canada, filmata la caduta di un meteorite

 

 Canada, filmata la caduta di un meteorite

Le immagini riprese dall’auto di alcuni poliziotti

FONTE: MSN VIDEO http://video.msn.com/video.aspx?mkt=it-IT&vid=f589b7cc-e972-462d-9f88-d4725c2fd9cd

Qualche giorno fa, nei cieli del canada è caduto un oggetto celeste, un  meteorite di notevoli dimensioni, a giudicare dalla luce che ha emanato.  gli abitanti delle  tre grandi province  canadesi di Alberta, Saskatchean e Manitoba hanno visto il cielo solcato da un enorme meteorite che appariva di colore diverso a seconda delle testimonianze: verde, violaceo o  blu Il video amatoriale mostra il fenomeno, davvero suggestivo ed emozionante, di questo incredibile  evento. Spesso ci dimeticniamo del fenomeno dei meteoriti. Eppure la caduta di questi oggetti sono un fenomeno affascinante. Il "10 di Agosto", "San Lorenzo"…chi non lo ricorda? chi non guarda se una stella cade? Chi, pur dicendo di "non crederci",  non esprime almeno un desiderio? Quante volte due innamorati  sono stati pervasi da un brivido di emozione  e si sono stretti piu’ forte per aver visto una stella cadente? Si, il cielo ci affascina ed il cuore sente, gioisce o..soffre. Ma il cielo, oltre ad essere fonte di ispirazione poetica e di sentimenti romantici, è anche una realtà immensa e misteriosa. Esso è LA REALTA’ nel suo insieme E ce  lo ricordano persino quei minuscoli granelli di ghiaccio che sciogliendosi diventano "stelle cadenti". A ricordarci il cielo e il suo mistero ci pensano anche eventi come questo. I meteoriti, pezzi di sasso e di ghiaccio, a volte piccoli come granelli di sabbia, a volte grandi come una casa, cadono da sempre sul nostro pianeta. Anzi, lo hanno creato. I meteoriti , residui della formazione del nostro sistema solare sono, non  dobbiamo dimenticarlo, i "mattoni" del nostro pianeta e degli altri pianeti del sistema solare. A loro dobbiamo la vita. Ciao.

Marghian

W. A. MOZART – GRANDE FRA I GRANDI-

 
 
*MOZART*
 
WOLFGANG  AMADEUS MOZART 
Nacque a Salisburgo il 27 Gennaio del 1756. Fu un genio precoce. Sin da bambino si distinse per il suo talento. I suoi genitori,  in particolare il padre Leopold lo instadarono  allo studio del calvicembalo. Il piccolo dimostro’ una capacità sorprendente. All’età di 6 -8 anni già componeva e si distingueva per il virtuosismo nel suonare lo strumento. Mozart è annoverato tra i geni della musica. Mori’ a Vienna il 5 dicembre del 1791 dopo averci lasciato pagine di musica classica, sacra. da camera e operistica. La musica di Mozart è "la muscia classica per eccellenza", essendo stato egli  l’esponente  piu’ importante del "classicismo settecentesco", le cui peculiarità  principali erano l’armonia, l’eleganza e la gaiezza. Mozart si puo’ considerare, per certi  aspetti,  un "continuatore" dela musica vivaldiana , quantunque vivaldi fosse stato "dimenticato" dai "classicisti". La musica mozartiana raggiunse livelli  di perfezione celestiale e di ricchezza di colori e sonorità ineguagliabili. Mozart è tutt’oggi considerato un grande genio, una delle menti piu’ creative in assoluto.  le sue note, conosciute ed apprezzate anche dal grande pubblico, fanno ormai parte del nostro immaginario e del nostro quotidiano. Sono pochi quelli che non conoscono almeno  qualche nota de "La Sinfonia n. 40 ", della " marcia Turca" o di "Eine Kleine Nacht Musik".  Mozart e la sua muscia è quanto mai attuale e"compagna dei nostri tempi",  ed appartiene a tutti.  Come egli stesso ebbe a dire: "Io creo la… MUSICA  per alcuni e…la musica per  tutti gli altri". Mozart era davvero un grande della musica. 

Ed io,  nel mio piccolo – ed è il caso di dirlo, dato  il personaggio di cui si parla -, ho cercato di…rappresentarne la sua musica, naturalmente quella …"minuscola", semplice e "giocosa", con  brevi interpretazioni di tre delle sue note composizioni che qui ho chiamato…"MOZART1",  "MOZART 2"  E "MOZART 3".  Ciao.
 Marghian

NEAR CHRISTMAS -ANTEPRIMA DEL NATALE

 
 * * * CHRISTMAS IS NEAR * * *
(Il mmatale è vicino)
Si, fra un mese quasi esatto è natale. Il natale, pur con le sue  contraddizioni  è…LA FESTA. Tra quasi un mense, il 16 dicembre prossimo la Chiesa inizia la tradizionale preparazione alla festa del Natale: la novena. Dai canti liturgici della novena di Mnatale ho preso il tema del "canto iniziale ", conosciuto da noi come"Discende il re dal Cielo", dalle prime parole  del canto. – CANTO PRE- NATALIZIO – Ciao.
Marghian
MI...semplicemente ♪☕♫

Le belle parole dei saggi e dei poeti di tutto il mondo mi aiutano spesso a dire quello che non so esprimere

Nel giardino segreto

in fondo al cuore di ognuno di noi

VIAGGIO VERSO CIELI LIMPIDI

La vita è bella comunque e a prescindere!

Chi trova un amico trova un tesoro

La vita è il frutto della nostra immaginazione

Pensieri...solo pensieri...

Per alcune persone, i libri fanno la differenza tra felicità e infelicità, speranza e disperazione, una vita degna di essere vissuta e una orribilmente noiosa.Anjali Banerjee♦♦Nel serpente il veleno è nei denti, nella mosca è nel capo, nello scorpione nella coda, nel malvagio in tutto il corpo.

Marghian - Music blog

Just another WordPress.com site

Semprevento's Blog

Amo il vento e tutto ciò che accarezza

Cayenna

Essere se stessi contro ogni violenza

la vita va...

Just another WordPress.com site

MALI & LINO

Just another WordPress.com site

~ A l b a ~

camminando insieme a voi.....

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: